Regole ItaGame

Andare in basso

Regole ItaGame

Messaggio Da itagame il Lun Giu 21, 2010 8:33 pm

Nomi utente e nomi pianeta,
nomi alleanza

È fatto divieto l'utilizzo di nomi contenenti:
- riferimenti a partiti
politici di qualsiasi schieramento ed epoca.
- riferimenti a qualsiasi religione.
- riferimenti a dittatori, luoghi storici d’interesse politico, uomini politici passati, presenti e futuri ecc...
-riferimenti sessuali e/o pornografici di qualsiasi genere.
- riferimenti al razzismo.
- insulti e turpiloquio in generale.
- nomi che denigrano o offendono lo staff.

È consentito e consigliato l'uso di nomi di fantasia, nomi tratti da film, libri o quant'altro, purché si attengano alle norme sopraccitate.
E' altresì vietato utilizzare nomi che potrebbero trarre in inganno altri giocatori. Per questo motivo sono vietati nomi utente come "inattivo", inoltre è vietato rinominare i nomi dei propri pianeti con:
- distrutto
- iI
- luna (se su quel pianeta esiste la luna)
- on/off
- *

Alleanze contenenti frasi, immagini, nome o tag ritenuti non consoni, saranno sanzionate con la pena prevista.

Multiaccount & Condivisione IP / PC


Ogni utente di può registrare solamente un account per universo.
Gli utenti che condividono lo stesso ip / pc possono giocare nello stesso universo, rispettando però delle precise
regole :
- Sono obbligati ad avvisare il Game operator, specificando gli utenti che condividono lo stesso ip .
- Non possono avere impostazioni comuni (password, email di registrazione, ecc)
Sono tassativamente vietati i contatti di flotta , diretti o indiretti che siano . Per contatti si intende :
- trasportare risorse da un account all'altro (direttamente o ricorrendo ad account "ponte") anche se vengono rispettati i parametri di scambio.
- attaccarsi e spiarsi reciprocamente
- attaccare e spiare gli stessi obiettivi
- riciclare i detriti prodotti dall'altro account
- utilizzare l’altro account come obiettivo dei propri fleet save
- utilizzare l'ACS dell'altro / degli altri account che condividono stesso IP/PC
- commerciare con lo stesso giocatore è CONSENTITO, se non vengono violate le regole del pushing
- qualunque altro tipo di interazione tra gli account.
- Il divieto di interagire tra due account in regime di condivisione decade dopo un mese (30 giorni) dall'ultima condivisione

L'accountdi gioco non può essere gestito da nessuno altro all'infuori del proprietario. Fornire i propri dati di accesso ad un altro giocatore ( account sharing ), anche solo per fargli guardare brevemente la situazione del proprio account, rientra nel multiaccount e come tale viene punito.
Accounts multipli, riconducibili allo stesso utente, saranno bloccati secondo le pene previste per il multiaccount.
Saranno trattati come tali, e pertanto bloccati, tutti quegli account creati con il solo scopo di fornire risorse ad altri account o creati
con il solo scopo di insultare.
NON è possibile cedere il proprio account in sitting ad una terza persona. In caso di urgenze è possibile richiedere, avvisando sempre il Game Operator, ad una terza persona la possibilità di entrare nel proprio account al solo scopo di attivare la modalità vacanza. In casi eccezionali la richiesta può essere fatta anche da una terza persona. I player in questo caso dovranno astenersi per 30 ( trenta ) giorni da qualsiasi contatto di flotta fra loro.Il giocatore in questione, inoltre, è autorizzato solo esclusivamente ad annullare costruzioni e/o ricerche. Nel caso in cui ci siano impedimentinel mettere la modalità vacanza (flotte in volo o cantiere navale attivo), è tenuto ad avvisare il Game Operator tramite il sistema di comunicazione con lo staff.


Vendita
risorse/accounts

La vendita di un account e/o del suo contenuto è vietata ed è punita con il blocco definitivo dell'account messo in vendita.
E’ altresì vietata la vendita di risorse dietro corrispettivo.[/b]

Scambi/Cessioni

account

Gli utenti possono scambiarsi/cedersi tra loro gli account. Ogni singolo account è legato alla persona alla quale appartiene l'indirizzo E-Mail permanente presente nell'account. La cessione/scambio deve essere comunicata al Game Operator tramite apposito ticket e deve pervenire dall’e-mail permanente registrata nell'account in oggetto.
Se lo scambio viene effettuato senza richiedere l'autorizzazione di un Game Operator saranno presi provvedimenti.
Gli scambi account sono
consentiti e considerati validi solo se seguono le seguenti regole:
-va richiesta l'autorizzazione di un Game Operator, tramite creazione del ticket da parte del proprietario dell'account che dichiara il
trasferimento.
- se il cambio mail non viene effettuato dal Game Operator, chi riceve l'account deve cambiare la mail dinamica entro 8 ore dal primo login nell'account
- l'account può ritornare a chi lo ha ceduto solo dopo che sono trascorsi 2 mesi dalla cessione dell'account stesso
- una volta proceduto ad uno scambio o cessione account, l'account stesso non può essere nuovamente ceduto/scambiato se non sono passati almeno 25 giorni
- Una volta regolarizzata la cessione , è vietato interagire con l'account che si è ceduto per 30
giorni; violazioni a questa regola o tentativi di aggirarla saranno puniti secondo le pene previste.

Commercio /
scambi di risorse

E' possibile effettuare scambi commerciali tra giocatori, purché gli stessi non condividano lo stesso IP/PC. Il tasso di scambio è
fisso, vale a dire:
3:2:1 che rappresenta il rapporto Metallo : Cristallo : Deuterio.
Ogni scambio deve essere completato entro 48 ore. La non ottemperanza di questa regola porta al ban per pushing.
E' possibile ottenere una dilazione del tempo di consegna, ma è necessario avere l'autorizzazione da parte del Game Operator.
"E' Vietato attaccare, su qualsiasi pianeta/luna, un player con il quale sisono avuti rapporti commerciali, sia durante il commercio sia nelle 48 ore successive alla conclusione dello stesso"
È consentito l'invio di risorse, senza ricevere nulla in cambio, solamente a giocatori con punteggio inferiore a quello del giocatore che invia le risorse (la quantità di risorse inviate non deve consentire al riceventedi superare il punteggio del donatore).


Pushing
(definizione e divieti):

Fare pushing significa far sì che un giocatore con punteggio superiore al proprio ottenga risorse senza dare nulla in cambio. Ove per “dare nulla in cambio” si intendono risorse e non “favori” quali:
-spiate;
- falangiate;
- costruzioni di navi con relativo stazionamento;
- attacchi verso altri giocatori (nemici o altro).

Le seguenti attività vengono considerate pushing:
- Invio di
risorse senza ricevere nulla in cambio;
- Portare risorse su un pianeta, attivo o inattivo, per un recupero successivo da parte di terzitramite attacchi singoli o multipli;
- Inviare un attacco suicida con l’intento di far riciclare interamente la propria flotta dal giocatore più forte.
- Attaccare con una flotta inferiore in modo da creare un campo di detriti dal quale i giocatori più forti potranno trarre beneficio.

Qualunque giocatore sorpreso ad effettuare qualsiasi di queste operazioni, indipendentemente dalla tecnica usata e
dalla motivazione che lo ha portato a fare, verrà punito in accordo alle pene previste per il pushing e/o il multiaccount.
Nel caso in cui l’attacco con flotta inferiore non sia concordato e sia stato causato dall’abilità del difensore di nascondere la propria forza in difesa, è obbligo del difensore dimostrarlo. Questo caso viene chiamata “ninjata del difensore”
Sono altresì vietati, in qualsiasi forma, rimborsi ad alleati che hanno subito attacchi o perdite in genere. Valgono le regole del pushing, per cui chi ha punteggio maggiore può inviare risorse a chi ha un punteggio minore, fermo restando che con le stesse non superi di punteggio il benefattore .
In caso di attacchi suicidi, i detriti venutisi a creare nell’impatto dovranno essere restituiti tutti al pianeta di un Game Operator, avvisandolo tramite ticket di quanto sta accadendo, ad eccezione delle perdite totali (flotte + difese) subite dal difensore e del deuterio speso per spedire le risorse sul pianeta del Game Operator.
E’ obbligatorio comunicare al Game Operator, tramite ticket, qualsiasi prestito di riciclatrici prima che l’attacco avvenga. Inoltre, se il giocatore che presta le rici ha un punteggio maggiore dell’autore del crash, non è permesso nessun rimborso per il deuterio speso. Sarà premura di chi ha ricevuto il prestito di riciclatrici farsi passare tutti i rapporti ed inviarli al Game Operator.

Ninjata del

difensore:
Ogni giocatore che effettua una ninjata DEVE sempre notificare al Game Operator, tramite il sistema di comunicazione con lo staff, includendo attacco e riciclata.
Solo in questo caso il difensore potrà trattenere per se i detriti generati dalla ninjata, salvo indicazione contraria del Game Operator.
I detriti generati dalla ninjata non dovranno essere spesi prima di aver ricevuto conferma da parte del Game Operator che gli stessi potranno essere trattenuti!

Attacchi:
Gli attacchi in ACS concorrono nel calcolo del bashing.
Le sonde spia in attacco, gli attacchi missilistici così come l'attacco delle Morti Nere in modalità distruzione luna, non contano ai fini del bashing.
E' inoltre vietato attaccare un utente con cui si è avuto uno scambio commerciale. Prima di poterlo nuovamente attaccare devono passare 48 ore
E’ possibile attaccare il proprio moonmaker solo dopo che sono trascorsi 7 giorni dall’ultimo tentativo.
E' vietato attaccare un alleato attivo!.. è però consentito attaccare flotte di terzi (non alleati) che stazionano su un pianeta appartenente ad un alleato attivo. E' necessario che in questo caso l'alleato oggetto dell'attacco sia consenziente ed informi l'operatore di gioco del suo universo. Inoltre, non deve essere danneggiato in alcun modo l'alleato oggetto dell'attacco ( non deve riscontrare nessuna perdita di alcun tipo). Egualmente, tale azione non deve arrecare alcun vantaggio all'alleato oggetto dell'attacco; pertanto, ad esempio, eventuali lune nate in seguito a queste operazioni dovranno essere immediatamente distrutte.[/size]

I

limiti per bashing e accanimento sono i seguenti:

Bashing:
- massimo di 12 attacchi per singolo giocatore in 12 ore contate a partire dal primo attacco.
uni2- massimo 6 attacchi in 12 ore

Accanimento:
- massimo,15 attacchi per SINGOLO GIOCATORE al giorno per massimo 3 giorni

consecutivi.
Dichiarazione di guerra:
La guerra può essere dichiarate solamente tra alleanze con almeno 5 membri attivi (non vacanzati). Dichiarazioni di guerra tra singoli individui non saranno accettate!
Il bashing decadrà 12 ore dopo la pubblicazione della dichiarazione di guerra sul forum. I nomi di entrambe le parti devono essere esatti. Affinché una dichiarazione di guerra sia valida deve rispettare il regolamento del forum a riguardo. Oltre la dichiarazione sul forum, è obbligatorio da parte del fondatore alleanza notificare ai Game Operator la dichiarazione di guerra e la fine delle ostilità.
La dichiarazione di guerra non richiede la presa visione da parte di chi verrà attaccato.E' responsabilità dei fondatori o dei ministri delle alleanze presenti in gioco verificare periodicamente sul forum ufficiale se coinvolti in
guerre.
La guerra viene automaticamente annullata nel momento in cui c'è un cambio tag o una fusione fra due o più alleanze o uno
scioglimento delle stesse.
Nei casi sopra citati si procederà quindi ad una nuova dichiarazione di guerra sul forum avvisando il Game Operator di appartenenza tramite il sistema di comunicazione con lo staff e dichiarando le alleanze in guerra.
La fine delle ostilità deve essere confermata da entrambe le alleanze coinvolte e comunicata oltre che sul forum ufficiale nella sezione diplomazia, al Game Operator del proprio universo.
Dichiarazioni di guerra multiple fatte al solo scopo di aggirare la regola del bashing possono venire invalidate a
discrezione dello staff.
Tentativi luna:

È consentito schiantare o farsi schiantare la flotta da amici/alleati per provare ad ottenere la luna. Questo metodo può essere utilizzato più volte ma deve rispettare le seguenti regole:
1.
I partecipanti al tentativo di luna DEVONO essere solo 2, attaccante e difensore. Non è consentito far riciclare a terzi il tentativo di luna. In ogni caso, non è concesso nessun rimborso di deuterio per le
riciclatrici.

2. E' possibile effettuare un massimo di 3 tentativi ogni 7 giorni se l'attaccante ha punteggio inferiore. Fermo
restando le regole del pushing, i detriti vanno consegnati al moonmaker al netto dei detriti generati dal beneficiario del tentativo

3. I
tentativi di luna sono illimitati nel caso in cui sia il difensore a
perdere la flotta o se ha un punteggio inferiore all’attaccante. Nel
caso in cui ci sia un ribaltamento del punteggio dovuto al moontry,
allora lo stesso verrà calcolato nei 3 ogni 7 giorni.

4. I tentativi di luna sono illimitati nel caso di moontry reciproci ma sono considerati tali solo ed esclusivamente se ognuno distrugge la stessa quantità di flotta sull’altro e gli attacchi avvengono entro e non oltre 48 ore.

5. I player con punteggio maggiore possono avere tentativi di luna illimitati solo nel caso in cui ci sia un rimborso totale al moonmaker. Per rimborso si intende costo flotta più deuterio speso. I detriti generati dal tentativo devono ritornare al moonmaker

6.NON è consentito all'attaccante stazionare la propria flotta sul difensore per poi distruggerla

E' vietato far riciclare a terzi i tentativi di luna: nel caso in cui venga verificata una palese volontà a non riciclare il tentativo di luna, il ricevente dovrà inviare al pianeta del Game Operator risorse equivalenti ai detriti persi.
Un utente che ha appena raggiunto il numero necessario di satelliti solari per sviluppare la tecnologia gravitonica può accordarsi liberamente con un altro utente per farsi abbattere i suddetti satelliti. Valgono le regole del pushing e il giocatore che ha più punti non può quindi prendere più dei detriti generati dalle sue navi/satelliti. Per detriti si intende ovviamente il 30% del costo delle navi, deuterio escluso.
L’abbattimento della gravitonica è a tutti gli effetti un tentativo di Luna e come tale sottostà alle stesse regole.
Qualsiasi giocatore sorpreso ad effettuare più tentativi dei consentiti subirà il ban secondo le sanzioni previste e inoltre sarà costretto, nel caso esca la luna anche a distruggerla secondo le modalità imposte dal Game Operator.

ACS
(base d'appoggio):

Gli attacchi federati valgono, ai fini del conteggio del bashing verso il difensore, per tutti gli utenti federati in attacco.
E' possibile, per i giocatori non facenti parte di nessuna alleanza in guerra, partecipare a tali attacchi, ma sempre entro i limiti del
bashing.
E’ possibile attaccare player in lista amici.
Ogni attacco/difesa andata a buon fine deve essere accompagnato da un ticket al Game Operator del proprio universo, entro 48 ore dal combattimento, contenente il CR e lo stato in classifica dei partecipanti rilevato prima dell'attacco, i detriti raccolti e loro divisione. Ogni ACS che non sarà seguito dal ticket di notifica sarà da ritenersi non valido e le risorse saranno mandate al pianeta del Game Operator.
La suddivisione dei detriti deve essere calcolata come segue:
1. Riportare in pari le perdite di tutti i membri dell'attacco confederato
2.La suddivisione dei detriti rimasti va fatta in maniera proporzionale in base alle flotte messe a disposizione, salvo parere negativo da partedel Game Operator, che potrà, secondo la propria discrezionalità, suddividere in maniera appropriata le perdite e i guadagni
Se i detriti non bastano per il recupero completo delle perdite, verranno distribuiti in modo proporzionale alle perdite subite.
Nel caso in cui ci sia un acs in cui un player metta soltanto il pianeta per stazionare, la suddivisione dei detriti avverrà con la proporzione 80% e 20% per il player che ha messo a disposizione il pianeta
Il GameOperator può modificare la ridistribuzione in base ad un più equo rapporto con le navi utilizzate e le posizioni di classifica dei
partecipanti.
Vale la regola del silenzio-assenso. Se non si riceve risposta al proprio ticket contenente i dettagli della spartizione entro i tempi massimi previsti per il Game Operator (48 ore)essa risulta approvata.
I giocatori che non rispettano le decisioni dei Game Operator sulla divisione dei detriti sono passibili di punizione per Pushing.
Inoltre, NON è permesso stazionare e quindi ninjare attacchi portati su giocatori bannati e/o inattivi (i), dove per inattivi (i) si intende utenti non giocanti e non utenti momentaneamente offline. Chi effettuerà tale operazione si vedrà costretto a ridare i detriti e verrà punito in accordo alle pene previste.


Colonizzazione:

E' consentito colonizzare un numero massimo di 8 pianeti.
È altresì consentito, una volta che si possiede il massimo numero di pianeti (9), procedere alla colonizzazione di un nuovo pianeta solo dopo aver distrutto uno dei pianeti posseduti. Non ottemperare a questa regola porta al ban per bug using.
E' permesso inviare la colonizzatrice anche se si possiedono già 9 pianeti, la stessa però non deve arrivare a destinazione prima che un pianeta venga distrutto.
E' consentito flettare in missione colonizzazione se la flotta viene ritirata prima che arrivi a destinazione, oppure prima che arrivi la colonizzatrice venga cancellato un altro pianeta posseduto dall'utente.
La creazione del Planet (iI) atto a impedire ad altri giocatori di colonizzare è considerato bug using e come tale verrà punito secondo le pene previste. Il Game Operator valuterà caso per caso se la creazione del Planet (iI) ha avuto lo scopo di sfruttare un bug a proprio vantaggio o meno.

Bug
Using:

È vietato sfruttare bug, errori di programmazione, malfunzionamenti del server, ecc… per trarre vantaggio in gioco.
Tutti i bug trovati devono tempestivamente essere segnalati allo staff. L'utilizzo di bug trovati e non comunicati, può causare il ban permanente dell'account!
Azioni di disturbo atte a creare un sovraccarico del server per impedire ad un utente il corretto funzionamento del gioco, sono punite alla stregua del bug using. Viene inoltre considerato bug using l'invio di sonde spia in attacco e/o spionaggio (quando la missione spionaggio genera combattimento ) o attacchi fake a pochi secondi dall'arrivo della flotta al solo scopo di bloccare il nemico a terra.

Spam

& Insulti:

Con Spam si intende l’abuso da parte di un utente di alcuni strumenti del gioco, al solo scopo di creare fastidio e disturbo ad un altro utente, ed è naturalmente vietato. Per strumenti si intende, ad esempio, il sistema di messaggeria interno al gioco e la spedizione abnorme di sonde spia, senza alcuno scopo apparente.
Il limite di spiate verso un giocatore è di 18 nell'arco di 24 ore (non solari); detto limite sale a 54 se il giocatore bersaglio viene fatto oggetto di uno o più attacchi volti a distruggere la flotta o a rubare risorse. E' facoltà del Game
Operator valutare se l'attacco viene svolto con finalità di attacco/saccheggio e non al solo fine di far incrementare il limite giornaliero di spiate, nel secondo caso,scatta il ban per spam.
Un altro tipo di spam è l’invio di numerose flotte, ripetutamente, col solo scopo di riempire e rendere ingiocabile la schermata riepilogo.
Anche azioni congiunte tra vari giocatori al solo scopo di fare spam verso un altro giocatore sono vietate.
E' vietato insultare tramite messaggi o altri strumenti del gioco, gli altri giocatori. E' altresì vietato l'uso di un linguaggio non consono al tema del gioco, quale ad esempio turpiloquio, bestemmie e minacce al di fuori del gioco.
Vistoche al momento il tasto riporta non è presente, è buona norma fare uno screen, hostarlo tramite [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]e far ricevere il tutto al Game Operator.

Lingua:

Il server è italiano, quindi è consentito solo l'utilizzo della lingua italiana.
Una persona non della nostra nazionalità può giocare liberamente, purchè comprenda e sappia esprimersi nella nostra lingua

Azioni Proibite:

La disattivazione del controllo ip senza autorizzazione del Game Operator / Super Game Operator / Game Admin può portare al ban dal gioco. L'uso di un proxy o simili, con lo scopo di essere in grado di creare un legame tra il gioco e il giocatore nei casi in cui non sia possibile fare altrimenti ( blocco server , proxy aziendali etc ) è consentito solo dopo aver informato il tuo GameOperator.

Annullare le azioni di un
Game Operator:

Le azioni di un Game Operator possono essere annullate solo dallo Super Game Operator competente o da un Game Admin.

Rimborsi:

Se un giocatore si trova svantaggiato a causa di errori di programmazione o altri malfunzionamenti o comunque errori del team, non ha titolo a rimborsi o ripristino dello stato dell'accounta prima che avvenissero gli errori. (per esempio backup)

Esclusione
dal gioco:

Tutte le infrazioni a queste regole possono portare al blocco dell'account temporaneo o permanente e quindi all'esclusione dal gioco.
Allo stesso tempo, comportamenti scorretti sul forum, possono portare al ban temporaneo o permanente dell'account di gioco.
Le pene non sono pubbliche, in quanto la loro applicazione necessita di una valutazione caso per caso effettuata dallo staff.

Azioni

non regolamentate:

Eventuali situazioni, condizioni, azioni, non regolamentate e non disciplinate da questo regolamento non significa che siano lecite
ma devono essere segnalate sulla piattaforma forum.

Nota
al Regolamento:

Ricordiamo inoltre che qualsiasi comunicazione successiva ad un evento deve pervenire, tramite apposito ticket al go di competenza,
entro e non oltre 48 ore dallo stesso.


Ultima modifica di itagame il Mar Lug 19, 2011 2:45 pm, modificato 1 volta

itagame
Admin

Messaggi : 190
Punti : 284
Reputazione : 27
Data d'iscrizione : 18.05.10

Visualizza il profilo http://itagame.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Regole ItaGame

Messaggio Da itagame il Ven Feb 11, 2011 4:15 pm

Ripeto che la pena deve essere valutata caso per caso da un GO


in questo gioco si vuole evitare il sistema di ban esagerato di Ogame..
Tuttavia per tutelare i giocatori stessi si richiede la moderazione, che viene effettuata con un sistema simile ad Ogame ma con un avvertimento.
Per particolari casi decisi dal buon morale, i GO possono avvertire i giocatori al posto del ban, che verrà comunque assegnato in caso di una seconda infrazione uguale.
Con buon morale si intente verificare se la violazione del regolamento può essere dovuta ad una reale distrazione oppure appositamente e ripetutamente oltre che a verificare la dimensione della violazione rispetto il limite prefissato.
Inoltre ricordo che il nel ticket system vige la regola dello spam come qualsiasi altra forma di comunicazione con lo staff.
Ricordo inoltre che il ticket deve essere fatto solamente dal diretto interessato oppure da un terzo in caso di impossibilità.
In fine richiedere all'admin azioni da intrapprendere per il proprio vantaggio personale è da considerare richiesta di favoreggiamento

itagame
Admin

Messaggi : 190
Punti : 284
Reputazione : 27
Data d'iscrizione : 18.05.10

Visualizza il profilo http://itagame.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum